Professioni dell’agricoltura cannabica

Senza agricoltura, non esisterebbe il mercato della cannabis, per questo è fondamentale come lo sono del resto le professioni ed i professionisti che ruotano intorno ad essa.

L’agricoltura è un settore cruciale dell’industria, perché è qui che tutto ha inizio.

CannabisJobs legati all’agricoltura

In questo articolo vedremo quali sono i professionisti dell’agricoltura della cannabis legale e quali sono le loro principali mansioni e responsabilità.

Tecnico di coltivazione e trimmer

Trimmer e tecnico di coltivazione sono alcuni dei lavori più richiesti nelle Cannabis Farm, queste professioni richiedono sforzo fisico, capacità di adattamento, stare in piedi o seduti molte ore.

Sono ruoli cruciali ed essenziali in qualsiasi Farm, ed è sicuramente un buon modo per entrare nel settore cannabico.

Alcuni dei compiti di un tecnico di coltivazione o di un trimmer sono:

  • Cura quotidiana delle piante, irrigazione, trapianto, potatura
  • Trimming
  • Fertilizzazione
  • Sanificare e mantenere pulita la postazione di lavoro

Tecnico IPM (Integrated Pest Management)

Il Tecnico IPM è responsabile del controllo dei parassiti, della valutazione delle malattie, del loro trattamento e ovviamente della loro prevenzione.

Alcuni dei compiti di un tecnico IPM sono:

  • Monitorare le piante regolarmente per quanto riguarda malattie e parassiti
  • Identificare periodicamente parassiti, virus, malattie della coltivazione
  • Introdurre sostanze biologiche utili secondo le procedure operative IPM
  • Tagliare, potare e trapiantare le piante

Grower

Il grower, o coltivatore, è responsabile di tutto il processo della coltivazione: dalla propagazione al raccolto.

Lavora alle direttive del direttore della coltivazione (master grower o cultivation manager), questa professione può essere impegnativa sotto il punto di vista fisico.

Alcune delle mansioni lavorative di un grower sono:

  • Clonazione, trapianto, alimentazione, defogliazione
  • Essiccatura, concia
  • Gestione dei rifiuti
  • Prevenzione dei parassiti
  • Realizzazione di impianti di irrigazione e controlli ambientali per serre ed indoor
  • Inventario degli impianti

Direttore della coltivazione (Cultivation Manager o Master Grower)

Il direttore della coltivazione è responsabile dell’intero sito di produzione e come membro del gruppo dirigente è responsabile della coltivazione end to end della genetica, della propagazione e del post raccolto.

Alcuni compiti del Master Grower:

  • Supervisione e gestione del personale dell’impianto di coltivazione
  • Gestione dell’impianto di coltivazione
  • Manutenzione
  • Disinfestazione
  • Sviluppare il programma e calendario di coltivazione
  • Pianificare il budget e la forza lavoro
  • Garantire le conformità della struttura
  • Garantire gli standard di qualità della Farm
  • Climatizzazione, monitoraggio e gestione del sistema ambientale: illuminazione, temperatura, ricircolo d’aria, co2…
  • Analisi e report di dati sui lotti, analisi, prestazioni…

Ti piacerebbe lavorare a stretto contatto con la pianta di cannabis? O pensi che sia un lavoro che richiede troppo sforzo fisico? Lascia un commento!

Se stai cercando un lavoro nell’industria della cannabis legale crea il tuo account a questo link ed invia il tuo curriculum alle aziende del settore, il lavoro dei tuoi sogni è solo a un click da te!

 

Fonte: carrerscannabis.com

Notizie

Lascia un commento